Ufficio Affari Ausiliari - Orti Urbani – Stamperia

Di cosa si occupa l'ufficio:
AFFARI AUSILIARI – ORTI URBANI
Gestione dei servizi di centralino e portineria, ricevimento atti, distribuzione della corrispondenza. Supporto nella gestione di spazi esterni e sale in occasione di riunioni, iniziative culturali ed eventi svolti presso la sede dell’Ente. Procedure di assegnazione delle aree da adibire ad “orti urbani” all’interno del Parco della Storga.
Contatti
Centralino: 0422/6565
Portineria: 0422/656480
Sportello Ricevimento Atti: Via Cal di Breda, 116, 31100 Treviso, Edificio 6; orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00.
Segreteria: 0422/656086 - 0422/656213
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

STAMPERIA
Servizio di elaborazione grafica e stampa di inviti, locandine, manifesti, depliant, brochure ecc…, sia per uso interno della Provincia sia su richiesta di Enti (Regione, Comuni) e di Associazioni (Culturali, Sociali e Sportive) del territorio provinciale.
Contatti
Telefono: 0422/656164 - 0422/656106
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Vai alla pagina del Dirigente

Responsabile
PAOLA DAL BELLO
Telefono: (+39) 0422 656248

Via Cal di Breda 116, 31100 Treviso
Edificio 2

La modulistica dell'Unità Operativa Affari Ausiliari - Orti Urbani - Stamperia

Menù dell'Organigramma

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Indirizzo e recapiti

Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO

Tel +39 0422 6565
Fax +39 0422 656666
E-mail urp@provincia.treviso.it
PEC protocollo.provincia.treviso@pecveneto.it

Il Parco Sant'Artemio e il Parco della Storga

E’ consentito l’accesso al Parco del complesso di Sant’Artemio e al Parco della Storga nei giorni feriali dalle ore 7.00 alle ore 19.00 e nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

In ottemperanza alle norme in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 l’accesso del pubblico al Parco è condizionato al rigoroso rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e del divieto di ogni forma di assembramento di persone; è richiesto l’utilizzo di mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché di guanti o gel o altra soluzione igienizzante.

© 2022 Provincia di Treviso