Green School Competition: Riparte il “contest” della Provincia per Coinvolgere le Scuole Superiori nel Risparmio Energetico. Risparmiati 898 quintali di CO2

05.11.2021
tutela e valorizzazione ambientale
Riparte “Green School Competition”, il “contest” che la Provincia di Treviso lancia ogni anno tra le scuole superiori di secondo grado, competenza fondamentale dell’ente, con l’obiettivo di trasformare le scuole della Provincia in “campus sostenibili”, veri e propri incubatori dello sviluppo di una nuova mentalità orientata alla sostenibilità e al risparmio energetico. Coinvolgendo in prima persona quanti vivono quotidianamente le scuole, a partire dagli studenti ma anche docenti e personale, è possibile ottenere riduzioni considerevoli negli sprechi di energia, con maggior beneficio per l’ambiente. La IX edizione di “Green School Competition” è stata presentata oggi dalla Provincia di Treviso a tutti i dirigenti scolastici del territorio in videoconferenza.

“Green School Competition” che rientra nel progetto Global Service di terza generazione, un’avanguardia nella gestione del patrimonio scolastico che vede la Provincia di Treviso in prima fila, verte su 4 tematiche: energia e risparmio energetico, mobilità sostenibile, riduzione dei rifiuti, acqua e risparmio idrico.
Il concorso riguarda poi tre diversi ambiti: formazione (formazione come attività di tutoraggio interno ed esterno alla propria scuola e conoscenza/approfondimento delle tematiche proposte), comunicazione (volta alla sensibilizzazione, coinvolgimento e responsabilizzazione della comunità scolastica e studenti della propria scuola e/o studenti esterni), azioni concrete (definizione ed attivazione di azioni di mitigazione e adattamento volte alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni ambientali di CO2 del proprio istituto). Nei tre ambiti i gruppi di lavoro spazieranno presentando elaborati, materiale promozionale, attività svolte nelle 4 tematiche.

“La “Green School Competition” è un’iniziativa che portiamo avanti da anni, una delle tante che mettiamo in campo nell’ambito dell’edilizia scolastica per migliorare l’efficienza energetica dei nostri edifici e, quindi, la qualità dell’ambiente. Personalmente la apprezzo molto perché chiama in causa direttamente gli utenti: studenti, docenti, personale, visitatori... e tante sono le idee e le iniziative che ci consentono, assieme al Global Service e ai grandi investimenti nella realizzazione di scuole NZEB, di abbattere anno dopo anno le emissioni e il consumo energetico. I dati del 2019 ci dicono che grazie alle iniziative della Green School Competition sono stati risparmiati ben 5.898 quintali di CO2 nelle scuole aderenti. Che dire, se non è concretezza questa... forza ragazzi e ragazze, anche quest’anno lavoriamo assieme per il consumo zero”.
0
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.