MOSTRE FOTOGRAFICHE AL SANT'ARTEMIO

23.05.2019
La Provincia di Treviso avvia da quest'anno una collaborazione con la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) per la realizzazione di quattro mostre fotografiche negli spazi espositivi del foyer del S. Artemio.

L'occasione espositiva è dedicata agli autori appartenenti al circolo fotografico FIAF del territorio trevigiano, ovvero ad una collettiva del circolo, di esporre le loro opere agli utenti che accedono al Complesso della Provincia di Treviso per motivi di lavoro ma anche ai visitatori del parco del S. Artemio.

La collaborazione con la FIAF e la Provincia di Treviso è nata dalla sinergia tra Paolo de Wolanski (delegato provinciale FIAF) ed il FAST - Foto Archivio Storico Trevigiano.

La mostra dal titolo "Sguardi sensibili" è una collettiva del circolo fotografico di Casier. Il 1° luglio 2016 da un'idea di Fabio Cocchetto nasce il circolo fotografico Foto Club Casier. Il circolo si riunisce mensilmente e tali incontri sono un'occasione di confronto e condivisione delle competenze individuali sui temi della comunicazione digitale, finalizzati alla crescita dell'espressività individuale e della capacità di raccontare per immagini. 

La mostra non è a tema ma raccoglie le produzioni dei 12 autori del circolo: Renzo Bonan, Maurizio Campobasso, Denis Carestiato, Fabio Cocchetto, Stefano Cusumano, Matteo Donadi, Flippo Figlioli, Fabrizio Franzin, Piergiorgio Giunti, Antonio Saponaro, Cinzia Torresan, Maurizio Trevisan.

Il FAST è stato istituito nel 1989 per salvaguardare il patrimonio fotografico di Giuseppe Fini acquisito in quell'anno dalla Provincia.

Col tempo, si sono aggiunti successivamente, nuovi acquisti, donazioni, affidamenti di fondi fotografici in gestione.
Attualmente il patrimonio del Fondo è di circa 500.000 fotografie che riguardano prevalentemente il territorio veneto, ne documentano l'evoluzione urbanistica ed economica, i grandi eventi storici e le trasformazioni nei costumi sociali.

Il FAST oggi ha un catalogo digitale che può essere consultato on-line collegandosi al sito fastarchivio.provincia.treviso.it

Con questa nuova iniziativa l'Amministrazione Provinciale intende promuovere la diffusione della fotografia, quotidianamente utilizzata da tutti noi con le nuove tecnologie, ma che solo gli sguardi attenti, come i fotografi della FIAF sanno fare, ci permettono di apprezzarla veramente.

Orario di apertura:
lunedì e mercoledì: ore 9.00 - 17.30
martedì, giovedì e venerdì: ore 9.00 - 13.30
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.