5^ GREEN SCHOOLS EDITION – Premiati gli Istituti scolastici impegnati nella riduzione dei consumi energetici

5^ Green Schools Edition - momento della premiazione
06.04.2018
Giovedi 5 aprile 2018, presso la sede della Provincia di Treviso, il Consigliere delegato Domenico Presti ha premiato gli Istituti scolastici che hanno partecipato alla 5° edizione Green Schools Competition e che si sono maggiormente impegnati nella riduzione dei consumi energetici ed avvio di comportamenti sostenibili.

La Provincia di Treviso, con i suoi ben oltre 100 edifici scolastici da scaldare, illuminare e gestire in un contesto di limitate risorse per interventi tecnologici e di adeguamento, si trova da anni in prima fila nel promuovere una più diffusa consapevolezza nel territorio sull’importanza del cambiamento comportamentale, quale leva su cui investire per raggiungere importanti obiettivi di efficientamento energetico degli edifici pubblici introducendo nel sistema di gestione energia anche misure intese a modificare il modo di fare degli occupanti e fruitori degli edifici stessi.

Gli Studenti si sono confrontati su azioni ed esperienze avviate nelle proprie scuole (quale laboratorio diffuso Living Lab) per lo sviluppo di una nuova mentalità orientata alla sostenibilità e al raggiungimento di riduzioni di consumo: giovani allievi delle scuole superiori i quali, assieme ai loro insegnanti, al personale ATA e con la supervisione dei dirigenti scolastici, co-progettano e co-realizzano attività concrete e di impatto duraturo sulla performance energetica degli edifici in cui trascorrono una parte cosi lunga e importante della loro giornata.

Alcune delle scuole che hanno partecipato alla Green School Competition sono attivamente coinvolte nei progetti europei Interreg CENTRAL EUROPE TOGETHER ed Interreg MED EDUFOOTPRINT. Queste due iniziative, interessate da una forte rete territoriale di collaborazione - 15 Comuni attivi nell’iniziativa del Patto dei Sindaci ed altrettante istituzioni scolastiche - sono entrambe finalizzate a migliorare le capacità di gestione dell'efficienza energetica degli immobili pubblici, attivando un responsabile coinvolgimento dell'intera filiera dei loro protagonisti: proprietari, gestori e utenti che hanno in parte contribuito ad ispirare l’approccio orientato alla misurazione dei consumi fortemente valorizzata in questa edizione della Green Schools Competition.

Allegata la classifica degli Istituti risultati vincitori.
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.