08 Luglio 2022

Assemblea MOM, approvati Bilancio Consuntivo e di Sostenibilità

Oggi in Provincia di Treviso si è tenuta l’assemblea dei soci MOM, per l'approvazione del Bilancio Consuntivo e del Bilancio di Sostenibilità riferiti al 2021: a prendere parte alla riunione, su delega del presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon, la vicepresidente della Provincia Martina Bertelle, il presidente di MOM Giacomo Colladon e i soci, con grande partecipazione anche da parte dei sindaci. Il Bilancio Consuntivo è stato approvato all'unanimità, così come il Bilancio di Sostenibilità ha ottenuto massimo consenso.

"Mom dimostra ancora una volta, nonostante il contesto socio-economico profondamente segnato dall'emergenza sanitaria e tutte le conseguenze che ne sono derivate, sia dal punto di vista organizzativo, con forti limitazioni sulle capienze, sia da quello finanziario – ha spiegato Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso – come riesca a consolidare l'equilibrio economico e a raggiungere un utile di esercizio, chiudendo l'anno con un'importante disponibilità di cassa. Si aggiunge a questa capacità di resilienza, l'abilità del CdA, riconfermato proprio l'anno scorso, e di tutto il gruppo aziendale, di rispondere in maniera efficace alle contingenze storiche trovando nuove soluzioni di investimento a beneficio della cittadinanza e del territorio per questi motivi, vorrei ringraziare il presidente Colladon per la professionalità e lo spirito di servizio con cui continua a portare avanti l'operato di MOM, guardando sempre al benessere della nostra provincia”.

“Anche per il 2021 il bilancio economico-finanziario di MOM – ha illustrato Giacomo Colladon, presidente di MOM - si segnala per un andamento positivo e una chiusura pressocché in pareggio, nonostante le problematiche legate all’emergenza Covid e alle conseguenti disposizioni che hanno fortemente inciso sull’ultima annualità: dalla riduzione degli incassi (anche per effetto della didattica a distanza, nei primi mesi); alle riduzioni della capienze dei mezzi – prima al 50% e poi all’80% - con la conseguente necessità di attivare servizi aggiuntivi; fino all’obbligo di green pass, per lavoratori e utenza. Nonostante questa corsa ad ostacoli (che ha comportato una riduzione di 6 Milioni di € nei ricavi e oltre 600mila € di costi emergenti, MOM ha mantenuto flussi di cassa positivi e la sua solidità finanziaria ha sempre retto. Non solo, abbiamo proseguito il nostro importante piano investimenti”. Nel dettaglio, gli indici economici di rilievo:

Utile di esercizio: + 59.116 €

Disponibilità di cassa al 31/12/2021: 7.181.365 €

Valore della produzione: 40,86 Mil di €

Costi d gestione: 22,28 Mil di €

Margine Operativo Lordo EBITDA: 3,8 Mil di €

Reddito Operativo EBIT: 125.531 €

Capitale Netto: 30,74 Mil di €

Il Presidente Colladon ha voluto però esporre anche le difficoltà ulteriori che questo 2022 sta mettendo in campo: “Le analisi per il settore TPL prevedono un incremento dei costi operativi del +12,9%. I costi per acquisti esploderanno del 41,5%, mentre il costo del lavoro e servizi registreranno un +7,1% e +10,4%, rispettivamente per effetto del rinnovo del CCNL e per il generalizzato aumento dei prezzi. In questo scenario, non si potrà che assistere a una significativa riduzione della marginalità operativa”.

Con il Bilancio di Sostenibilità, l’Azienda ha però messo l’accento sui grandi risultati positivi conseguiti nel 2021: dalla digitalizzazione del titolo di viaggio (che nel 2021 ha raggiunto il 32% degli abbonati – era solo il 7,9% nel 2019), ai 98mila € di sconti erogati agli abbonati con smartphone; agli investimenti nei nuovi depositi (un impegno da 10,5 Milioni di € tra Treviso e Castelfranco), fino al rinnovo della flotta: 153 autobus acquistati negli ultimi sei anni per un investimento complessivo di 29 Milioni.

 

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Indirizzo e recapiti

Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO

Tel +39 0422 6565
Fax +39 0422 656666
E-mail urp@provincia.treviso.it
PEC protocollo.provincia.treviso@pecveneto.it

Il Parco Sant'Artemio e il Parco della Storga

E’ consentito l’accesso al Parco del complesso di Sant’Artemio e al Parco della Storga nei giorni feriali dalle ore 7.00 alle ore 19.00 e nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

In ottemperanza alle norme in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 l’accesso del pubblico al Parco è condizionato al rigoroso rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e del divieto di ogni forma di assembramento di persone; è richiesto l’utilizzo di mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché di guanti o gel o altra soluzione igienizzante.

© 2022 Provincia di Treviso