20 Giugno 2022

Sostenibilità Ambientale, la Provincia di Treviso premiata dalla Bocconi per la “Green School Competition”

L’Ente Provinciale tra tra i vincitori del bando “Valore Pubblico: la Pubblica Amministrazione che funziona”

La Provincia di Treviso ha vinto il bando “Valore Pubblico: la Pubblica Amministrazione che funziona” promosso dalla SDA Bocconi School of Management e Gruppo editoriale GEDI con il patrocinio del Ministero della Pubblica Amministrazione, del Dipartimento per la Funzione Pubblica, di Anci e UPI. In particolare, la Provincia di Treviso ha ottenuto il riconoscimento nella categoria “sostenibilità” e ha ritirato il premio oggi a Milano, negli spazi del Campus della Bocconi. Il premio è stato ottenuto grazie al progetto annuale “Green Schools Competition”, che trasforma le scuole in veri e propri “campus sostenibili”, coinvolgendo studenti, docenti, personale scolastico e dirigenziale in attività finalizzate alla riduzione di CO2 e alla condivisione di valori educativi e ambientali.

All'evento di premiazione hanno preso parte Gianmario Verona, rettore dell'Università Bocconi, Antonella Galdi, vicesegretaria generale ANCI nazionale, Piero Antonelli, direttore generale UPI nazionale, Giovanni Valotti e Marta Barbieri, di SDA Bocconi, i giornalisti Maurizio Molinari, direttore de La Repubblica e Massimo Giannini, direttore de La Stampa. A chiudere il tavolo di interventi Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amminstrazione. A ritirare il premio dedicato alla Provincia di Treviso, a nome del presidente Stefano Marcon, la vicepresidente Martina Bertelle.

 

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Indirizzo e recapiti

Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO

Tel +39 0422 6565
Fax +39 0422 656666
E-mail urp@provincia.treviso.it
PEC protocollo.provincia.treviso@pecveneto.it

Il Parco Sant'Artemio e il Parco della Storga

E’ consentito l’accesso al Parco del complesso di Sant’Artemio e al Parco della Storga nei giorni feriali dalle ore 7.00 alle ore 19.00 e nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

In ottemperanza alle norme in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 l’accesso del pubblico al Parco è condizionato al rigoroso rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e del divieto di ogni forma di assembramento di persone; è richiesto l’utilizzo di mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché di guanti o gel o altra soluzione igienizzante.

© 2022 Provincia di Treviso