Servizio di Brokeraggio assicurativo dei Comuni aderenti alla SUA - n. 7 lotti

BANDO DI GARA APERTO
Servizi
09.03.2016
11.04.2016 - 14:00

Servizio di Brokeraggio assicurativo dei Comuni aderenti alla SUA - n. 7 lotti

Servizio di Brokeraggio assicurativo dei Comuni aderenti alla Sua - n. 7 lotti per i Comuni di: Codognè, Colle Umberto, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza, Ponte di Piave, Portobuffole e Valdobbiadene
Codognè, Colle Umberto, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza, Ponte di Piave, Portobuffolè, Valdobbiadene
14.03.2016
PRECISAZIONE IN MERITO ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA
In caso di partecipazione a più lotti, nella medesima forma individuale o associata e in caso di R.T.I. o Consorzi, con la medesima composizione, potrà pervenire un unico plico recante all'esterno i riferimenti ai lotti per i quali il Soggetto concorre. All'interno dovranno essere inserite una unica busta "A" e tante buste "B" e "C" quanti sono i lotti per cui si partecipa (con l'indicazione, all'esterno delle singole buste, del relativo numero di lotto). Nell'unica busta "A" dovranno essere inseriti tutti i documenti amministrativi relativi ai vari lotti per cui si partecipa meglio specificati a pag. 12 e 13 del Disciplinare di Gara. E' sufficiente compilare una unica autocertificazione (modelli A1 e A2)

Il resto della documentazione richiesta dovrà essere inserita nelle buste "B" e "C" dei singoli lotti per cui si partecipa.

14.03.2016
RETTIFICA TABELLA ART. 3 del CSA Lotto 1 - Comune di Codognè
Si comunica che per mero errore materiale la tabella esposta all'art. 3 del Capitolato Speciale d'appalto del Lotto 1 Comune di Codognè presenta delle inesattezze, pertanto si allega la tabella corretta, della quale si dovrà tenere conto nel formulare l'offerta economica per i punti 7, 8 e 9 di cui all'art. 7 del Disciplinare di Gara. Si precisa altresì che l' importo presunto di gara per il comune di Codognè risulta essere pari ad Euro 11.213,75 per il triennio echè l' imorto presunto ai sensi dell'art. 29 risulta essere pari ad Euro 22.427,50
16.03.2016
D1: Con riferimento alla gara in oggetto siamo a chiedere chiarimento in merito alla durata del servizio/importo complessivo dell?appalto. Più precisamente ci riferiamo alla Parte 1 Art. 1 per ogni singolo lotto vengono indicati gli importi complessivi a base d?asta e l?importo complessivo per ogni singolo lotto per tutta la durata dell?appalto indicata in tre anni. Per chiarezza riportiamo quando indicato al lotto 1, ma valido concettualmente per tutti i lotti: Importo stimato Euro. 13.879,45, importo per l'intera durata Euro 27.758,90 durata tre anni. Ora l'importo per l'intera durata è il doppio e non il triplo dell'importo stimato. Visto quanto sopra indicato, si deve ritenere che la durata del servizio sia triennale e quindi siano errati gli importi complessivi, o viceversa la durata del servizio è di anni due?
R1: In merito al quesito da Voi formulato si precisa che la durata contrattuale del servizio è indicata in 3 anni per i Comuni di: Codognè, Colle Umberto, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza Ponte di Piave e Portobuffolè La durata contrattuale per il Comune di Valdobbiadene è invece fissata in due anni. Per tutti i Lotti è prevista la facoltà di rinnovo per un massimo della durata iniziale prevista, quindi 3 anni per tutti eccetto che per Valdobbiadene che può rinnovare per 2 anni. Gli importi stimati complessivi di cui all'art. 1 del Disciplinare si riferiscono alla durata iniziale ovvero 3 (Codognè, Colle Umberto, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza Ponte di Piave e Portobuffolè) o 2 anni (Valdobbiadene), mentre gli importi di cui all'art. 29 del D.Lgs 163/2006 si riferiscono alla durata iniziale più l'opzione di rinnovo.
16.03.2016
D2: Relativamente alla procedura in oggetto si pone il seguente quesito: Quale casella deve essere utilizzata per esprimere i costi relativi alla sicurezza (la casella sotto la definizione oppure la casella sotto il "Costo in Euro") ? Il costo Totale deve ritenersi per la durata dell'appalto escluso l'eventuale rinnovo oppure deve essere calcolato anche per il periodo di rinnovo ?
R2: - le caselle da utilizzarsi per esprimere i costi della sicurezza aziendale si intendono quelle sottostanti la dicitura "Costo in Euro". - il costo totale aziendale della sicurezza deve riferirsi alla durata iniziale dell'appalto escluso quindi l'eventuale rinnovo.
16.03.2016
D3: siamo a chiedere se è possibile presentare una cauzione unica per importo complessivo con la specifica degli importi per ciascun Ente.
R3: In merito al quesito da voi formulato si precisa che a pagina 17 del disciplinare di gara nel riquadro in grigio sono illustrate le modalità di presentazione della garanzia provvisoria nel caso di partecipazione a più lotti.
22.03.2016
D4: Punto 3 offerta tecnica dei comuni di Codognè, Colle Umberto, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza, Portobuffolè, Ponte di Piave - Gestione danni a pertinenze stradali: si chiede di confermare se trattasi di recupero danni da polizze assicurative di terzi danneggianti
R4: In merito al quesito da voi formulato si specifica che per gestioone danni a pertinenze stradali si intende il recupero di danni ad arredo urbano, edifici ed eventuali beni mobili dell'Ente causati da veicoli di terzi.
22.03.2016
D5: In relazione alla procedura in oggetto si pongono i seguenti quesiti: Contenuto busta B Offerta tecnica : in caso di partecipazione a più lotti deve essere prodotta una busta per ciascun lotto oppure una sola busta contenente tutte le offerte tecniche ferma restando l’indicazione dei lotti cui si concorre riportati come richiesto sulla busta ? Contenuto busta C Offerta economica : in caso di partecipazione a più lotti deve essere prodotta una busta per ciascun lotto oppure una sola busta contenente tutte le offerte tecniche ferma restando l’indicazione dei lotti cui si concorre riportati come richiesto sulla busta ?> Lotto n.1 Comune di Codognè : si chiede conferma che nell’ultimo triennio non si sono registrati sinistri su polizze diverse dalla RCA (in caso contrario si prega di fornire il relativo dato) Lotto n.4 Comune di Motta di Livenza: si chiede di conoscere il numero di sinistri dell’ultimo triennio ed il valore degli immobili Lotto n.5 Comune di Ponte di Piave : si chiede conferma che nell’ultimo triennio non si sono registrati sinistri su polizze diverse dalla RCA (in caso contrario si prega di fornire il relativo dato) Lotto n.6 Comune di Portobuffolè : si chiede conferma del dato relativo ai sinistri
R5: In relazione al quesito da voi formulato si precisa che, per le prime due istanze relative al contenuto di offerta tecnica ed offerta economica, si è provveduto a pubblicare una precisazione in data 14 marzo 2016 Si comunicano altesì i seguenti dati richiesti per i comuni di CODOGNE' : RCT/RCO n. 15 sinistri, Elettronica n. 2 sinistri, Libro matricola n. 1 sinistro, Incendio n. 1 sinistro, Furto aziendale n. 1 sinistro, Tutela legale n. 8 sinistri Rc Comune n. 1 sinistro. MOTTA: ALL Risk n. 1 sinistro, ARD veicoli n. 1 sinistro, Incendio R.o. n 6 sinistri, RC auto n. 1 sinistro, RC diversi n. 5 sinistri. Il valore degli immobili è di Euro 25.000000,00 Il valore del Contenuto è Euro 2.000.000,00 PORTOBUFFOLE' : RCT/RCO n.1 sinistro, Polizza Elettronica n. 1 sinistro Il dato mancante di Ponte di Piave sarà comunicato appena possible
30.03.2016
COMUNICAZIONE IN MERITO AL QUESITO N. 5
A completamento di quanto pubblicato in precedenza in merito al quesito n. 5 si comunica che per il Comune di Ponte di Piave nell'ultimo triennio sono stati aperti i seguenti sinistri n. 3 per la polizza RCT n. 6 per la polizza RCA
30.03.2016
D6: in merito alla procedura in oggetto, si chiede gentilmente un chiarimentoin merito alla compilazione dell'Allegato 2 da parte degli amministratorimuniti di rappresentanza cessati dalla carica nell'anno antecedente la data di pubblicazione dell'avviso di indagine di mercato, il soggetto cessato indicato nel punto 3) dell' autocertificazione Allegato 1, non collabora più presso la nostra società e per tale motivo siamo impossibilitati a fargli produrre e firmare l'Allegato 2. Si chiede pertanto se la *scheda in luogo amministratori muniti di rappresentanza cessati* (qui in allegato) possa essere valida in sostituzione dell' Allegato 2 firmato dal soggetto cessato
R6: L'allegato citato non è presente. Ad ogni modo si precisa che le dichiarazioni di cui all'ALL. "A2" relative ai soggetti cessati dalla carica nell'anno antecedente la data di pubblicazione del Bando di Gara nonché degli altri soggetti muniti di poteri di rappresentanza attualmente in carica, possono essere rese dal soggetto che rende l'autocertificazione di cui all'All. "A1" con la dicitura "per quanto a pronta conoscenza" o analoga formulazione.
31.03.2016
D7:>con riferimento all’offerta economica (con l’esclusione del Comune di Valdobbiadene) punto 6 attività di sponsorizzazione vengono previsti punteggi per importi superiori a determinate cifre (€. 500/1.000/1.500 ecc.). > >Si domanda: > >* Quando il partecipante indica sponsorizzazione superiore ad esempio €. 1.500 si deve intendere compresa tra €. 1.500 ed €. 2.000? >* è quindi possibile in corrispondenza della relativa casella oltre alla croce prevista indicare l’importo di sponsorizzazione? >* Per sponsorizzazione superiore ad €. 2.500 non viene dato un limite massimo come ci si deve regolare?
R7: - quando il partecipante indica una sponsorizzazione superiore ad esempio > €. 1.500 è esatto intendere che la cifra è compresa tra €. 1.500 ed €. 2.000 - non si deve indicare al fianco della casella corrispondente alla opzione offerta la cifra offerta ma solo barrare la casella corrispondente. - Per sponsorizzazione superiore ad €. 2.500 è solamente necessario barrare la casella corrispondente
05.04.2016
PRECISAZIONE
Si precisa che ai punti 8 e 10 e 11 dell'allegato A1 per mero errore materiale è stato scritto "indagine di mercato" anzichè "gara"
Comunicazione seduta pubblica apertura offerte economiche
Avviso congruità anomalia offerta lotto 1 Codognè
Avviso congruità anomalia offerta lotto 2 Colle Umberto
Avviso congruità anomalia offerta lotto 3 Gorgo al Monticano
Avviso congruità anomalia offerta lotto 4 Motta di Livenza
Avviso congruità anomalia offerta lotto 5 Ponte di Piave
Avviso congruità anomalia offerta lotto 6 Portobuffolè
Avviso congruità anomalia offerta lotto 7 Valdobbiadene
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.