Convento Asolo: Aperte le Buste dell'Asta

Ex convento dei SS Pietro e Paolo
26.07.2016
La Provincia di Treviso ha aperto oggi le buste dell'asta pubblica di vendita dell'edificio denominato “Ex Convento dei SS. Pietro e Paolo” di Asolo. Il prezzo a base d'asta, fissato con delibera del Consiglio Provinciale, era di 2.635.000,00 euro.

Alle 12 di ieri, termine fissato dal bando per la presentazione dei documenti, era giunta una offerta. Oggi alle 11 la busta è stata aperta dall'apposita commissione e pertanto il Convento è stato aggiudicato in via provvisoria alla società:

Pro-Gest Spa di Istrana (TV)

Ora proseguirà dunque la prassi dell'iter di verifica dei requisiti per portare, poi, all'aggiudicazione definitiva.

“Con questa vendita – spiega Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – prima di tutto, il Convento avrà un nuovo proprietario che, ne sono certo, seguirà fedelmente il disciplinare di gara, valorizzando la struttura dal vincolo culturale e, soprattutto, garantendo la manutenzione che la Provincia, visti i tagli del Governo, non poteva più permettersi. Devo personalmente rilevare che, stando l’attuale situazione di bilanci risicati degli enti locali, trovare degli imprenditori avveduti che decidono di valorizzare per scopi culturali un edificio storico come questo, merita davvero un plauso”.

“Quella messa in atto è un'operazione di grande responsabilità, l'ennesima da parte di questa Amministrazione – ha detto Noemi Zanette, assessore provinciale a Bilancio e Patrimonio – in questo modo abbiamo la certezza che, grazie all’imprenditore che ha fatto l’offerta, il bene non sarà abbandonato e potrà dunque essere valorizzato”.
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.