Dal 1 gennaio 2016 la struttura della Provincia si modifica, scopri come

come cambia la Provincia
28.01.2016
Presidente
COME STA CAMBIANDO LA TUA PROVINCIA?
Dal 1 gennaio 2016 la struttura della Provincia si modifica: rimangono alcune funzioni fondamentali mentre altre funzioni non fondamentali passano alla Regione del Veneto.

Quali sono le funzioni fondamentali?
• Ambiente e tutela ambientale
• Assistenza ai comuni e Stazione appaltante
• Edilizia scolastica
• Pari opportunità
• Pianificazione territoriale
• Trasporti
• Viabilità
• funzioni generali di amministrazione, gestione e controllo

Quali sono le funzioni non fondamentali?
• Agricoltura, Caccia, Pesca e Protezione civile
• Politiche sociali
• Formazione professionale
• Promozione del territorio
• Centri per l'impiego e Politiche per l'occupazione (il passaggio, in questo caso, è previsto in un momento successivo)

Il cambiamento è stato avviato dalla riforma Delrio e si è completato con la legge di stabilità 2015 che ha comportato il 50% di riduzione della spesa del personale attraverso mobilità e pensionamenti, nonché con la legge regionale 19/2015.
Attualmente in Provincia di Treviso lavorano 262 dipendenti per le funzioni fondamentali, mentre per le funzioni non fondamentali 77 lavoratori sono passati alla Regione Veneto, continuando a svolgere le funzioni al Sant'Artemio.
Il personale del Centro per l'impiego (70 dipendenti) resterà per ora in Provincia di Treviso, in attesa dell'accordo Stato-Regioni per la gestione del servizio.
La Polizia Provinciale (24 dipendenti) che si occupa del controllo ambientale e faunistico del territorio, anche se svolge funzioni delegate dalla Regione, resta inquadrata nel ruolo della Provincia.
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.